Ministero per i Giovani e lo sport Regione Sicilia - Comune di Palermo - Centro di Giustizia Minorile - Ufficio Servizi Sociali Adulti - Associazione “Naso Blu” - Associazione “Mirto Verde” - Associazione “Stone theatre” - Cooperativa Agricantus - Cooperativa Koiné film - Associazione “Dymon Kibernates” - Cooperativa sociale “Punto Esclamativo” - Coop “25 Aprile” - Scuole medie Superiori della città di Palermo - Università degli studi di Bologna facoltà di Scienze della formazione - Università degli studi di Palermo (Corso di laurea di Scienze dell’educazione) -Arciragazzi La Mongolfiera (Trapani) - Arciragazzi Siracusa - Arciragazzi Catania - Cooperativa Argonauti - Associazione “Il vaso di Pandora” - Associazione “Laboratorio Zen Insieme” - Associazione “Afipres” - Coordinamento cittadino sulle politiche minorili e giovanili - CESVOP – Centro Servizi per il Volontariato di Palermo - Bed and Breakfast SoleLuna - Associazioni Internazionali dei Circuiti: IFM-SEI / FIEEA
Ministero per i Giovani e lo sport Regione Sicilia - Comune di Palermo - Centro di Giustizia Minorile - Ufficio Servizi Sociali Adulti - Associazione “Naso Blu” - Associazione “Mirto Verde” - Associazione “Stone theatre” - Cooperativa Agricantus - Cooperativa Koiné film - Associazione “Dymon Kibernates” - Cooperativa sociale “Punto Esclamativo” - Coop “25 Aprile” - Scuole medie Superiori della città di Palermo - Università degli studi di Bologna facoltà di Scienze della formazione - Università degli studi di Palermo (Corso di laurea di Scienze dell’educazione) -Arciragazzi La Mongolfiera (Trapani) - Arciragazzi Siracusa - Arciragazzi Catania - Cooperativa Argonauti - Associazione “Il vaso di Pandora” - Associazione “Laboratorio Zen Insieme” - Associazione “Afipres” - Coordinamento cittadino sulle politiche minorili e giovanili - CESVOP – Centro Servizi per il Volontariato di Palermo - Bed and Breakfast SoleLuna - Associazioni Internazionali dei Circuiti: IFM-SEI / FIEEA

 

Anagrafica dell'associazione proponente/capofila:

Denominazione: Arciragazzi Nazionale
Indirizzo, telefono, fax: Via G. Michelotti 33, 00158 Roma - Tel. 06/41733356 Fax 06/41733372
Tipologia giuridica: Ass. di Promozione Sociale iscritta al Registro Nazionale con n° 65 del 12/06/03
Numero Soci: 11.000
Sede dove è possibile consultare il registro soci: c/o le sedi Arciragazzi
Numero Sedi: 1 Sede Legale + 110 sedi territoriali
Numero Regioni in cui è presente: 15
Numero Province in cui è presente: 35
Nome del rappresentante legale: Daniela Calzoni ( Presidente)
Nome del responsabile del progetto: Luigi Tartaglia (Tesoriere)

BREVE PRESENTAZIONE:

sole Arciragazzi bambina L'ARCIRAGAZZI è un'associazione educativa nazionale fondata nel 1981 con l'obiettivo fondamentale di valorizzare e consolidare il protagonismo sociale dei bambini e delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze, degli adolescenti e delle adolescenti. L'ARCIRAGAZZI ha sedi in tutte le regioni italiane. Ogni sede ARCIRAGAZZI opera nel proprio territorio, attivando servizi educativi di supporto e animazione per i bambini e i loro genitori. Inoltre collabora con Enti Locali e istituzioni nazionali ed internazionali, elaborando e attivando progetti di intervento ludico-educativo sul territorio nazionale. L'ARCIRAGAZZI, in virtù della propria organizzazione e attività a livello nazionale, è stato fin dall'agosto 1996 riconosciuta come interlocutore ufficiale dai diversi Ministeri (Ambiente, Pubblica Istruzione, Solidarietà Sociale, Pari Opportunità, Interno, Giustizia, Esteri, Trasporti, Lavori Pubblici) con riferimento alle tematiche di infanzia e adolescenza. In particolare, il disegno di legge Turco in favore di infanzia e adolescenza nomina in modo esplicito l'ARCIRAGAZZI tra i referenti del Terzo Settore e/o volontariato come protagonista progettuale in tale materia e in questa veste ha collaborato alla redazione del Manuale sulla legge 285/97. Ispirandosi dalla Convenzione Internazionale ONU per i Diritti dei Bambini, obiettivo di ARCIRAGAZZI è migliorare la qualità della vita dei bambini/e e dei ragazzi/e. Gli interventi progettati e realizzati dall'Arciragazzi sono gestiti secondo la "strategia della partecipazione", una metodologia educativa che fa progettare assieme adulti e bambini, intervenendo su spazi urbani e tempi di vita. Bambini e ragazzi non sono quindi considerati utenti di servizi, ma protagonisti del cambiamento che viene proposto alla città e agli adulti.

Storia e attività di Arciragazzi Palermo Arciragazzi Sicilia Il Nazionale Il progetto APQ Le giornate della Gioventu'